Il dilemma del gatto

CA460518-EA3D-4F74-850B-54F7F8429A29

Non so se l’ho già scritto ma da tempo vivo il dilemma: lasciare al gatto la sua virilità scontando una vita probabilmente molto più breve ( visto tutte le volte che rientra massacrato) o castrarlo e garantirgli una vita più lunga ma meno intensa?

Lo stesso dilemma a pensarci bene vale per tutti noi…. ci castriamo o no?

Advertisements

Author: Marco

Sposato 3 figli un cane Scrivo da Udine Se un fiore può crescere alto sulla pietra battuta dal vento cosa ci impedisce di raggiungere ciò che vogliamo rimanendo belli dentro?

7 thoughts on “Il dilemma del gatto”

  1. Tutto ha un prezzo…il piacere….massacra, la serenità….evira… Cosa sono disposto a perdere? che cosa voglio guadagnare?
    Ma il povero gatto non si fa queste domande….solo vive la sua vita con l’ istinto che ha …gode….e poi paga….ed è pago…😊Ma l’ umano si preoccupa perché si affeziona…. E non vuole perdere….niente….😊

    Liked by 2 people

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s